Chlorella in polvere

7.25 CHF21.75 CHF

Le nostre alghe sfuse sono tutte di agricoltura biologica. le alghe sono un prodotto che fanno parte dell’acquacoltura e che non sono regolamentate dalla nostra ordinanza Svizzera Biologica (RS 910.18), ed è per questo che non possiamo nominarle “Alghe Bio”. Però Tutte le nostre alghe hanno la loro certificazione biologiche.

La clorella è una microalga unicellulare verde d’acqua dolce, nota per la sua azione disintossicante sul corpo, utilizzata come integratore alimentare per la sua composizione nutrizionale e la sua alta assimilazione da parte del corpo. La clorella contiene 10 volte più vitamina A del fegato di manzo, per esempio, e 40 volte più proteine di soia, grano e riso. È anche un’alga molto ricca di clorofilla, poiché ne contiene 4 volte di più della spirulina, che è già molto pigmentata.

Questo integratore alimentare è meglio usato come cura, con 3 a 10 grammi al giorno a seconda dell’effetto desiderato.
Per trarre il massimo vantaggio dalla sua composizione nutrizionale, la clorella dovrebbe essere consumata fredda, poiché il valore nutrizionale di un alimento diminuisce con il calore. La clorella ha un sapore forte, quindi è consigliabile combinarla con una bevanda o un cibo gustoso.

Cospargere l’alga sul cibo, nel succo di frutta, nel succo di verdura, nelle zuppe, nei frullati, nello yogurt, nel budino di semi di lino o di chia, ecc, ma non in una bevanda calda!

consumare da 3g di clorella in polvere al giorno (circa 1 cucchiaino). L’ideale è iniziare con una dose di 1 g al giorno durante la prima settimana, poi aumentare gradualmente le dosi di 0,5 g ogni 5 giorni, per evitare effetti indesiderati legati all’effetto detox.

COD ALB33 Categorie ,

Ingredienti: Clorella (Chlorella vulgaris)

Provenienza: Cina

Confezioni: Barattolo in ferro bianco/Sacchetto salva freschezza

Conservazione: Tenere in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e al riparo della luce

Taglio: Polvere

Allergeni: No

Non ci sono controindicazioni all’assunzione di clorella. Una clorella di qualità non contiene tossicità. Tuttavia, si sconsiglia vivamente l’assunzione di clorella alle donne in gravidanza o in allattamento perché il processo di disintossicazione passa attraverso il cordone ombelicale e il latte materno. È anche consigliabile chiedere al proprio medico se si ha una malattia del fegato.

Le informazioni riportate in questo sito non hanno mai valore medico/prescrittivo in quanto inserite a solo scopo divulgativo e informativo, quindi non sostituibili ai consigli del proprio medico.